Inaugurazione della cappella rinnovata

Milano-Istituto di Via Quadronno, 24 marzo 2010

Mercoledì 24 marzo, alle 20.30, le comunità di Quadronno e Casa Madre hanno inaugurato la storica Cappella di Quadronno, restaurata e rinnovata.

La coincidenza con l’approssimarsi dei giorni santi della Pasqua, con la realtà della “vita nuova” che essa fa rivivere, è sembrata particolarmente felice. L’ultimo intervento in ordine di tempo – successivo solo alla ricostruzione del dopoguerra - risaliva al 1970, diretto da sr. Anna Locati e finalizzato sia all’adeguamento post-conciliare (posizione dell’altare verso i fedeli; spostamento delle statue dei santi) sia alla ricerca di uno stile più “classico-rinascimentale” (colore, fregi, lesene).

L’attuale intervento ha di certo mantenuto fedelmente le linee stilistiche e coloristiche precedenti, ma ha rivoluzionato a livelli di eccellenza l’illuminazione, intesa come elemento portante delle forme e dei colori e finalizzata alla fruizione – da parte della comunità religiosa – di un luogo accogliente per la preghiera non solo liturgica, ma anche personale.

Uno spazio originale è stato concesso ai ritratti dei Fondatori, posizionati nei tondi delle due bifore del coretto, a destra dell’altare: un dono dell’impresa costruttrice Mauri, che ha affidato il compito ad una giovane e valida pittrice, Linda Carrara. Alla destra, il notevole bronzo di Manfrini raffigurante la Beata Maria Anna Sala, dono della Madre.

 

25 marzo 2010 - Concerto pasquale della scuola primaria in occasione del restauro della cappella

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie.