100 Anni di Missione Marcellina in Brasile (1912- 2012)

Botucatu (SP) – Brasile, 16-17-18 marzo 2012

Collegio Santa Marcellina di Botucatu (SP - Brasile), chiamato all’inizio della fondazione Collegio degli Angeli (Colégio dos Anjos), come ricorda la scritta della facciata principale: “Angelis suis Deus mandavit de te” [Salmo 90]. il Signore invia i suoi santi angeli e dà loro un mandato assai preciso, ossia di custodirci in tutti i nostri passi. Questa la missione che le pioniere Marcelline si prefiggevano di compiere, nel loro servizio educativo, secondo quanto il Fondatore aveva loro raccomandato: “la vostraCasa deve essere una casa di angeli che servono a Dio in ispirito e verità”. (Prima Regola 1853, p. 32-33)“Le fanciulle che voi avrete condotte a salvamento saranno pure la salvezza vostra” (Id. p.33)

Targa del Collegio Santa Marcellina di Botucatu (SP - Brasile)

Ringraziamento - 100 anni Di storia sono stati
possibili grazie alla dedizione e all’amore di tutte voi!

 

 

"Rinnovarsi per rinnovare"

Botucatu, 16 marzo: la gioiosa accoglienza delle suore, venute dall’Europa, dal Canada e dal Messico per i festeggiamenti del centenario.

I festeggiamenti hanno inizio con un discorso della Madre Generale delle Suore Marcelline, Suor Maria Angela Agostoni, e con la corale dei bambini del Collegio.

Botucatu, 16 marzo, apertura dei festeggiamenti del Centenario: Suor Maria Angela Agostoni con le autorità religiose e civili. Una suora ha osservato che è stata molto colpita dalla serena e operosa collaborazione fra queste ultime e l'Istituto.

Suor Maria Terezinha de Almeida, superiora del Collegio di Botucatu, presenta il francobollo commemorativo.

Presentazione del libro delle memorie storiche del collegio degli Angeli (oggi, Collegio Santa Marcellina).

17 marzo, sabato: messa solenne di rendimento di grazie nella cattedrale di Botucatu con la partecipazione della Corale Santa Marcellina.

L’arcivescovo   Dom Mauricio Grotto de Camargo presiede la celebrazione eucaristica.

Suor Rumilda Longo, Madre Maria Angela Agostoni e Suor Maria Terezinha de Almeida esprimono al Vescovo tutta loro gioia per questa celebrazione.

Il momento dell’offertorio. Col pane ed il vino offriamo a Dio questi cento anni di missione, la generosità e la fede delle sorelle che ci hanno preceduto e che ancora operano in questa terra. A Dio chiediamo che benedica e renda ancora fruttuoso il lavoro delle nostre mani.

Due ragazzi, con abiti tradizionali italiani, portano all'altare il pane e l'uva.

Momenti di convivialità, ....

... di dialogo internazionale,

... di allegria.

Nel pomeriggio: visita all’Opera Sociale "Madre Marina Videmari".

Esibizioni degli alunni in festa

Le rappresentazioni gioiose degli alunni in questo centenario della Missione Marcellina e nel bicentenario della nascita di Madre Marina Videmari, a cui l’opera sociale è dedicata.

Madre Maria Angela si intrattiene con alcuni piccoli alunni dell’Opera

Domenica, 18 marzo: solenne inaugurazione del monumento commemorativo del 1° Centenario delle Marcelline in Brasile.

Inaugurazione per opera di Madre Maria Angela e della Delegata Regionale del Brasile, Suor Rumilda.

La benedizione del monumento commemorativo.

Non è che un inizio: che la missione educativa delle Suore Marcelline continui per molti anni ancora ad essere una scuola per tutta la vita.

Le partecipanti ai festeggiamenti del centenario della missione brasiliana: la gioia di essere insieme!

Messa a Salvador (clicca sulla foto per ingrandirla)

Gruppo a Brasilia (clicca sulla foto per ingrandirla)

 

Gruppo a Cascavel (clicca sulla foto per ingrandirla)

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie.