Comunità di Piazza Caserta

Milano, 25 gennaio 2009

Nella festa della conversione di San Paolo, in occasione dell'anno paolino e nel ricordo degli 80 anni della parrocchia, dedicata a San Paolo, il Cardinale Dionigi Tettamanzi è venuto a celebrare l'Eucarestia e ha incontrato la nostra Comunità.

Visita alla nostra Comunità

Il baciamono di Sr Ada

Con Sr Rosanna e Sr Giannina

Con la novizia Daniela

Con la novizia Moira e Sr Giannina

Durante l’omelia il Card. Tettamanzi ha ricordato che:

"Gli educatori, i catechisti, chi ha delle responsabilità nella comunità cristiana devono essere una guida sicura per gli altri come Anania è stato una guida per San Paolo. Solo se ci sono guide evangelicamente esperte la comunità cristiana raggiungerà lo scopo per cui il Signore l'ha voluta: l'incontro con Cristo".

"Se annunciamo con le parole e con i fatti il Vangelo di Cristo abbiamo il diritto ad essere inondati dalla gioia dei Signore".

Al termine della celebrazione Sr Giannina e Sr Ada ringraziano e salutano il Card. Tettamanzi.

Per leggere il testo integrale dell'omelia clicca qui

La parola del parroco a conclusione della visita del Card. Tettamanzi alla parrocchia di S. Paolo

Abbiamo ancora nel cuore questa bellissima mattina: momento di grande fede e comunione. L’Arcivescovo ci ha toccato il cuore comunicandoci un grande calore interiore; tra tutti i fedeli c’era la sensazione di unanimità, di collaborazione e partecipazione ad un'unica realtà. Provo nel cuore una grande riconoscenza al nostro Cardinale Arcivescovo ed esprimo anche a voi tutti un ringraziamento sincero per quanto, a tutti i livelli, tutti hanno dato un apporto alla bella riuscita di questa festa. Sia segno della fede e della carità che San Paolo ci ha insegnato, che lo Spirito ha risvegliato e che ora dobbiamo continuare a vivere nella quotidianità della nostra vita.

Don Mario

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie.