Incontro di formazione

Collegio di San Paolo, 20-22 agosto 2010

Organizzata e guidata da suor Lair si è tenuta dal 20 al 22 agosto, nel Collegio di San Paolo, una tre giorni di formazione per le suore e gli insegnanti di religione.

Tema trattato: Gesù e la Sacra Scrittura. Il cammino di interpretazione dei primi cristiani.

Assessore: Jacil Rodrigues De Brito

Obiettivi:

  • Conoscere il contesto culturale nel quale i testi del NT sono stati scritti ed il loro messaggio in tale contesto.
  • Conoscere i metodi dell’esegesi che si nascondono in questi testi
  • Situare le comunità cristiane primitive nel contesto di tali scritti.
  • La rilettura della Scrittura e della Tradizione da parte degli evangelisti, dell’apostolo Paolo e di altri scrittori del NT , alla luce dell’esperienza della risurrezione di Gesù
  • Lettura dei testi sacri sia in chiave culturale che pastorale.

Introduzione

  1. Il contesto culturale e religioso dei primi cristiani. Il sabato, il tempio, la sinagoga, il culto, i sacrifici e la preghiera, il puro e l’impuro, il Sinedrio, le scuole della Torah, la relazione maestro-discepolo, le feste; i diversi gruppi.
  2. La questione messianica nelle Scritture e nella Tradizione nel periodo dopo la ricostruzione del Tempio.
  3. La creazione di YaVNeH (ou Jamnia in lingua greca) dopo l’anno 70 e il conflitto tra le comunità (judaica-farisaica-cristiana) con la conseguente diaspora ed annuncio del cherigma ai pagani.
  4. I livelli di lettura delle Scritture.
  5. I metodi dell’esegesi rabbinica.
  6. La rilettura dell’Antico Testamento fatta dagli scrittori del Nuovo Testamento alla luce della risurrezione di Gesù.
  7. Le tappe di formazione del Nuovo Testamento.
    1. La predicazione; la celebrazione; l’istruzione o catechesi.
    2. Il Vangelo di Marco come fonte per gli altri evangelisti.
    3. Gli scritti di Luca: il Vangelo e gli Atti degli Apostoli.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie.